Overblog Suivre ce blog
Editer la page Administration Créer mon blog
/ / /

Analisi del contesto e finalità dell’intervento

Sostenere la Comunità di Padre Abdo, ubicata nel Libano settentrionale, attraverso un programma pluriennale destinato alla riduzione dell’impatto provocato sulle fasce deboli - orfani e mutilati di guerra, dispersione nuclei familiari, bambini e adolescenti di strada – dalle conseguenze della guerra civile  libanese. La Comunità di Padre Abdo, attiva dal 1990 nel settore del reinserimento sociale dei minori a rischio,  sarà la destinataria integrale del Progetto.

Articolazione dell’intervento

 

L’intervento si articolerà in tre settori specifici quali salute, formazione scolastica e inserimento lavorativo e gli obiettivi saranno pertanto:

-         migliorare le condizioni di salute degli ospiti della Comunità mediante il sostegno e l’assistenza sanitaria;

-         implementare la formazione scolastica attraverso l’alfabetizzazione informatica, l’insegnamento delle lingue e delle letterature straniere;

-         promuovere l’inserimento lavorativo mediante il recupero di saperi e capacità della tradizione di arti e mestieri locali, della tradizione agricola e rurale, delle tecniche e conoscenze di agricoltura biologica, della lavorazione della terra secondo colture eco-sostenibili nell’ottica di favorire prospettive occupazionali e di inserimento lavorativo autonome, in forma di microimpresa o di cooperativa.

Azioni da intraprendere

 

Il sostegno alla Comunità avverrà attraverso tre distinte azioni, tese allo sviluppo di strutture e di moduli didattici per il perseguimento delle finalità preposte. Si prevede pertanto:

1)    La creazione di un’infermeria attrezzata a Pronto Soccorso dove effettuare controlli periodici, analisi, vaccinazioni, profilassi, diagnostica varia;

2)    L’ acquisto del materiale per la formazione e la didattica in aula;

3)    Il ripristino e restauro delle strutture edilizie già esistenti (dormitori, refettorio, aree comuni, aule per la didattica, palestra, laboratorio informatico ) nell’ottica dell’ottimizzazione del loro uso.

 

Obiettivo generale

L’obiettivo è pertanto quello di finalizzare la raccolta fondi allo sviluppo completo della persona, nella sua integrità fisica e psicologica, rendendo gli ospiti della Comunità di padre Abdo individui psicologicamente sani ed autonomi, cittadini attivi e promotori di sviluppo nel proprio Paese, garantendo ai ragazzi/e un processo psicoevolutivo normalizzato e sano. L’obiettivo, ottenibile in un’ottica di lungo periodo, sarà quello di garantire ai ragazzi/e una situazione abitativa e relazionale stabile, in cui si riprodurre legami affettivi e familiari durevoli, in grado di garantire il giusto equilibrio e stabilità per affrontare le sfide future.

Beneficiari

Ragazzi/e della Comunità, insieme agli operatori e ai formatori della Comunità stessa.

 

Risultati attesi di breve-lungo periodo

 

- Creazione di un’infermeria attrezzata, con finalità di Pronto Soccorso e mi medicheria;

- Completamento del restauro e dell’edificazione degli spazi abitativi e  comuni;

- Percorso didattico mirato e personalizzato: recupero e superamento delle lacune formative;

- Percorso didattico mirato e personalizzato: alfabetizzazione informatica dei ragazzi/e e approfondimento/conoscenza di almeno una lingua straniera (Inglese, francese,italiano);

- Individuazione di vocazioni e di talenti nell’ottica dell’avvio di un percorso occupazionale in forma autonoma e/o di microimpresa (recupero della tradizione di arti e mestieri locali, della tradizione agricola e rurale riletta in forma sostenibile);

- Assunzione e formazione di 2 educatori e di un medico generico locali.

 

ATTIVITA'

·        Progettazione, reperimento apparecchiature e strutture medicali del Pronto Soccorso;

·        Dotazione attrezzature specifiche per l’aula di informatica;

·        Manutenzione delle aree dedicate agli spazi comuni (campi sportivi, di ricreazione, dormitori, aule, alloggi, cucine, biblioteca, laboratori didattici);

·        Selezione e formazione degli educatori sociali, degli educatori in aula, degli insegnanti di informatica, di lingua e letteratura straniera, di agraria, del personale medico dell’ambulatorio mediante la raccolta e l’esame dei curricula e dei conseguenti colloqui di assunzione;

·        Selezione e formazione degli educatori e del personale didattico

La selezione e la formazione avverrà ad opera dei coordinatori già presenti nel Centro, coadiuvati da uno o più figure professionali esperte nel settore sanitario, informatico, linguistico ed economico provenienti  dall’Associazione “Mameli 7”.  Le tematiche oggetto di moduli di formazione specifica saranno inerenti temi di psicopedagogia dell'età evolutiva, con particolare riferimento al trauma infantile,
attività e percorsi educativi mirati al reintegro nel tessuto sociale dei minori vittime del conflitto.

Inoltre, sono previsti moduli di formazione generale inerenti le metodologie di promozione, conoscenza approfondita di informatica di base, di lingua e letteratura straniera, di abilità e recupero delle arti e dei mestieri, di introduzione ai temi di microeconomia e di gestione di attività produttive in proprio. La formazione si svolgerà per moduli didattici settimanali, seguendo un mirato percorso formativo nel corso di un anno.

Coordinamento e gestione

·        Il programma prevede donazioni monetarie dedicate al finanziamento generale o specialistico. Ad esempio, è possibile una donazione dedicata all’intero progetto o all’adozione di un’attività in particolare. In questo senso, si può finanziare la formazione,la didattica, la costruzione dell’ambulatorio, il gettone di presenza dei partecipanti alla formazione, il sostegno professionale diretto nei campi della formazione (dalla programmazione economica alla pedagogia).

 

 

Partager cette page

Repost 0
Published by

Présentation

  • : Le blog de P Abdo RAAD
  • Le blog de P Abdo RAAD
  • : Nouvelles et chronique du travail social et des activites du P abdo RAAD
  • Contact

Profil

  • Abdo RAAD
  • site pour nos activites et notre travail social... vous pouvez collaborer et aider
  • site pour nos activites et notre travail social... vous pouvez collaborer et aider

Texte Libre

Rechercher

Catégories

Liens